Countdown  

FESTA 2018 - 289° ANNIVERSARIO DALL'ARRIVO DELLA SANTA IMMAGINE DELLA MADONNA DEL CUORE A GERANO 29.04.2018 12:00 252 Giorni
   
   

logo_gruppo_infioratoriÈ nella catechesi degli uomini del venerdì, tenuta spesso in modo confidenziale dopo cena, nella casa parrocchiale di S. Maria, che si apre la discussione del come salvaguardare l’Infiorata, richiesta con più frequenza da altre città e per scopi diversi.

Tecniche di realizzazione, raccolta dei fiori, preparazione del bosso ed altro verde, a noi sono pervenuti con l’entusiasmo di venerare la Madonna, quindi sono un gesto religioso e devozionale.

Per questo, insieme ai confratelli della Madonna presenti in quelle riunioni in numero consistente, si decide di tutelare la tecnica e le finalità della nostra opera artistica, creando un Gruppo Infioratori legato alla Parrocchia e alla Confraternita della Madonna del Cuore.

Nasce così lo Statuto, composto da 21 articoli, nei quali viene specificato lo spazio da lasciare, in ogni modo, alla spontaneità del popolo per la realizzazione dell’Infiorata in paese, e vengono dichiarati con determinazione gli intenti da salvare (entità morale e fisica dell’Infiorata) quando l’opera viene esportata. Allo Statuto segue un Regolamento di cinque articoli, riguardanti il materiale da usare (cioè fiori e vegetali), disegno, tecnica, placet del Direttivo, ecc.. L’articolo statutario n. 2 recita: “L’Associazione (artisti e maestri Infioratori di Gerano) non ha scopo di lucro. Essa si propone di tutelare l’opera floreale, INFIORATA DELLA MADONNA DEL CUORE, nel suo essere e nel suo divenire, nel suo fine religioso e/o culturale e nella sua tecnica. Dovrà quindi tutelare, in ogni sua opportuna sede, il buon nome dell’Infiorata e la professionalità degli Infioratori; anche ricorrendo alla difesa del diritto d’Autore ai sensi e per gli effetti degli artt. 25, 75 e segg. CC e della Legge 22 aprile 1941 n° 80”. A tal fine, di comune accordo con la Confraternita, il Gruppo offrirà il suo aiuto per la realizzazione dell’Infiorata nel giorno della Solennità in onore della Madonna del Cuore a Gerano (v.: Art. n. 3). Presso la casa parrocchiale di S.Maria Assunta, l’11 gennaio 1993, in assemblea, era stato presentato e approvato lo Statuto, poi ratificato il 23 gennaio 1993, con le votazioni del Consiglio Direttivo del Gruppo Infioratori, aggregato alla Confraternita. Mentre, in data 8 maggio 1993 (registrato il 18 maggio 1993), con Atto pubblico redatto dal notaio Dott. Angelo Federici (Repertorio n° 20623, Raccolta n° 6236), si costituisce ufficialmente il GRUPPO DEGLI ARTISTI INFIORATORI di GERANO, denominato G.I.G.. Nell’atto si sintetizza: “Alla stesura sono presenti i signori: Dolfi Enrico, Fubelli Antonello, Proietti Luigi, Viotti Stefano, Di Tomassi Biagio. Vengono ratificate le cariche come di seguito elencate: Presidente Dolfi Enrico, Vice pres. Di Tomassi Biagio, Vice pres. Ficorella Francesca, Tesoriere Proietti Luigi, Segretario Proietti Mario, Direttore artistico Censi Francesco. Sono membri permanenti e di diritto del Direttivo, per la carica pro-tempore che rivestono, i signori: il Priore della Confraternita della Madonna del Cuore, D’ignazi Gennarino; il Vice Priore Fubelli Antonello; il Direttore-Segretario Censi don Giovanni”.

Nel triennio iniziale (1993-1996), con la presidenza Dolfi, il Gruppo realizza: Infiorata a Valmontone, a S. Maria in Trastevere – Roma, Golden Gala di Atletica Leggera – Stadio Olimpico, Campionati Mondiali Militari di Atletica Leggera – Stadio Olimpico, Infiorata a Fucecchio; stampa il secondo poster (con il Comitato e Pro-Loco). Gli infioratori di Genzano, dietro invito, compongono un quadro sull’infiorata geranese.

Al rinnovo delle cariche (1 giugno 1996) vengono eletti: presidente Cacciaguerra Michele, vice Proietti Mario, segretaria Censi M. Rita e cassiere Di Priamo Giuseppe; alle votazioni successive del 11 novembre 2000, ratificate al 6 febbraio 2001, risultano incaricati: presidente Michele Cacciaguerra, vice Mauro Proietti, segretaria-cassiera Lombardozzi Antonella, direttore artistico Proietti Francesco, per i membri della Confraternita subentrano il priore Di Priamo Giuseppe e il vice Mario Pisanelli. In questi anni sotto la presidenza Cacciaguerra, vengono stampati due posters rispettivamente nel 1998 e nel 2002; edite tre cartelle pubblicitarie (2000-2001-2003) assieme al comitato festivo; eseguiti tre annulli postali ed una cartolina celebrativa offerta dall’Ente Poste Italiane; realizzate fuori Gerano 16 infiorate, tra cui: Ferrari Day 50° Anniversario della Ferrari – Stadio dei Marmi, Roma; Golden Gala e Candidate City Roma 2004 – Stadio Olimpico, Roma; Trofeo Topolino per l’Equitazione – Villa Borghese, Roma; Festività di S. Nicola – Piazza del Duomo, Bari; Infiorata nel Mondo per il Giubileo dell’Umanità in difesa della vita – Piazza del Popolo, Roma; Infiorata del Corpus Domini in Valmontone.

   

I Fiori Utilizzati  

   

Le Realizzazioni  

   
© 2010 Engineered by Ivano Massotti

Area Riservata !

   
Seguici su Facebook